Pescara, presentata 17^ Maratona D’Annunziana

Pescara, presentata 17^ Maratona D’Annunziana. Si svolgerà domenica prossima l’edizione 2017 della prestigiosa manifestazione.

La Maratona D’Annunziana è una competizione sia agonistica che amatoriale patrocinata dal Comune di Pescara, a cura della Asd Vini Fantini e della Uisp e presentata oggi in conferenza stampa. Un evento giunto alla 17esima edizione, che rinnova il suo percorso agonistico e anche solidale anche quest’anno, allargando le fila dei sostenitori e mettendo insieme sport e solidarietà. La maratona, infatti, quest’anno oltre a rinnovare la sinergia con la Lilt , la famiglia di Roberto Straccia, il ragazzo scomparso nel 2012 e quella di Duilio Fornarola, maratoneta storico morto durante la corsa di due anni fa, accoglierà anche le campagne della Fondazione Fibrosi Cistica e della Sla con l’associazione Isav e la raccolta di firme che viene portata avanti dall’Associazione “Noi per la famiglia” a supporto di Fabiola Bacci e Jonathan Sterlecchini, madre e fratello di Jennifer Sterlecchini la 26enne uccisa dall’ex compagno lo scorso 2 dicembre. La campagna dice no agli sconti di pena e i permessi premio nei confronti di chi si è reso colpevole di reati gravissimi quali femminicidio, uxoricidio, infanticidio. La partenza della mezza maratona è fissata alle 9,15; alle 10,00 ci sarà l’ultima partenza con la passeggiata. Novità per il villaggio maratona, non sarà allestito a Piazza della Rinascita quest’anno, ma farà parte della fiera Fitness and Beauty al porto turistico Marina di Pescara, nel pomeriggio a partire dalle 16, fino alle 20 di sabato e domenica. A fine manifestazione immancabile pasta party Del Verde a piazza della Rinascita. Saranno presenti atleti di un certo livello, come Antonello Petrei (Runners Avezzano) che ha vinto l’edizione 2016; poi Sergio Nallieri (atleta Vini Fantini) campione italiano master a Carpi 2012, Luigi Del Buono (della Stamura Ancona). Al femminile ci saranno Daniela Francesca Hajnal, seconda alla Maratona del 2016 e Denise Tappatà, argento ai mondiali Master 2016, con un tempo sotto le 3 ore.

“Voglio ringraziare tutti perché sia la maratona, i campioni, la mezza maratona, le attività agonistiche cominciano ad essere affiancate da tantissime iniziative collaterali – ha detto in conferenza stampa Alberico Di Cecco, motore dell’evento nato da un’idea dello storico professor professor Renato D’Amario, Presidente dell’allora Ellesse Running Club, oggi A.S.D. Vini Fantini – La forzatura grammaticale nasce da questa primogenitura: Renato D’Amario ha fondato questa gara e ha fatto cose fantastiche sia come promotore della maratona, che come talent scout. E’ a lui che la Maratona “D’Annunziana” dedica l’apostrofo che lui spiegava così: “Il nome è per d’Annunzio, l’apostrofo è per me”.

Il percorso nel link: http://www.maratonadipescara.it/percorso-maratona/

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Pescara, presentata 17^ Maratona D’Annunziana"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*