Per una notte Notaresco capitale del podismo

Per una notte Notaresco capitale del podismo, una grande riuscita.

 

Con un successo inaspettato, ieri sera per le vie del centro storico del centro teramano, si è svolta la terza edizione della notturna “Città di Notaresco”, gara inserita nel circuito Regionale del “Corrilabruzzo giovani”. Il successo è andato all’etiope, ma portacolori dell’Atletica Vomano, Beniyamin Adugna; tra le donne si è imposta la campionessa Italiana dei mt 1500 Antonella Faiola, della running Club Futura Roma; al secondo posto la giovane atleta Frentana Micaela D’Ambrosio con il tempo 30’45, della nuova atletica Lanciano, La manifestazione organizzata dalla locale Pro-loco con il patrocinio del comune di Notaresco e il supporto tecnico dell’atletica Vomano, ha registrato l’adesione di 350 atleti ed atlete, provenienti da diverse località regionali.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Per una notte Notaresco capitale del podismo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*