Pallamano – Città Sant’Angelo, sfuma il quarto posto

Pallamano – Città Sant’Angelo, sfuma il quarto posto. La sconfitta al Pala Castagna col Fondi fa scivolare gli angolani al 5° posto.

Gli orange di Nicola d’Arcangelo hanno provato in tutti i modi a vincere davanti al pubblico amico, ma la squadra laziale ha risposto colpo su colpo. Peccato, perché nel secondo tempo il Città Sant’Angelo aveva accumulato un vantaggio max di 5 reti; dote dilapidata negli ultimi minuti con qualche errore di troppo in fase realizzativa. Gli angolani, dunque, chiudono il girone di andata con 13 punti un buon bottino. Ora la mente è già a sabato prossimo quando ancora al PalaCastagna (ore 18 ingresso libero) per la prima di ritorno arriverà la capolista Fasano, imbattuto a punteggio pieno con ben 5 nazionali e tre argentini molto forti. Gara difficilissima ma proprio per questo stimolante. All’andata gli angolani persero di due reti, l’intenzione è quella di mettere di nuovo in difficoltà la corazzata pugliese.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Pallamano – Città Sant’Angelo, sfuma il quarto posto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*