Lega Pro L’Aquila – Con il Savona test chiave

Lega Pro L’Aquila – Smaltita la rabbia per il passo falso di Ferrara, De Sousa e compagni preparano il delicato match di sabato contro il Savona.

Non ci sarà De Francesco fermato per un turno dal giudice sportivo, il tecnico Perrone deve trovare la giusta soluzione per dare equilibrio e brillantezza al centrocampo. Tre sono le soluzioni. La più logica e al tempo stesso quella più probabile è il ritorno di Bensaja metodista con Stivaletta e Mancini ai lati; le alternative sono Triarico da interno con Mancini metodista oppure un modulo più spregiudicato con Triaricoe Sandomenico esterni e Ceccarelli dietro a De Sousa. Una sorta di 4 2 3 1 offensivo per provare a dare più qualità alla manovra. Dovrebbe tornare Anderson in difesa anche se Bigoni nel ruolo è stato perfetto mentre tra gli ospiti c’è Virdis amato dopo la perla contro l’Ascoli ma poi autore di una stagione quasi anonima e non per colpe sue. Di certo sarà un appuntamento da non fallire in chiave salvezza.

 

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Lega Pro L’Aquila – Con il Savona test chiave"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*