Lega Pro Tuttocuoio L’Aquila – Il graffio della Pantera

Lega Pro Tuttocuoio L’Aquila –  Il gol di De Sousa regala un punto prezioso all’Aquila che impatta 1-1. Nel finale l’occasione da tre punti.

Perrone propone tante novità a cominciare dal modulo. Niente 3 5 2 ma 4 3 3 con Cosentini dal primo minuto al fianco di Maccarrone e Triarico da mezz’ala con il tridente offensivo composta da Ceccarelli, De Sousa e Sandomenico. Primo tempo equilibrato, meglio l’Aquila nei primi 20′ con Triarico pericolosissimo negli inserimenti. Mossa inattesa da Lucarelli che ci mette un pò per ridisegnare il suo Tuttocuoio che piano piano prende campo e Colombo  inizia la sua sfida personale con Zandrini. Il numero uno aquilano è insuperabile. L’Aquila prova con Sandomenico m anche Feola non è da meno mentre nella ripresa i ritmi scendono con L’Aquila che si propone con Ceccarelli e De Sousa mentre dall’altro lato il neo entrato Schekiladze impegna Zandrini. Poi il numero uno aquilano nulla può sul perfetto destro dell’attaccante toscano e si annuncia un’altra beffa. Ma da azione d’angolo la ” Pantera” De Sousa si fa trovare pronto e fulmina Feola. Pari meritato per L’Aquila che con Perna nel finale prova a mettere pressione al Tuttocuoio e al 44 arriva l’occasionissima. Bensaja di destro impegna severamente Feola, Sanni è pronto al tap in da tre punti ma Falivena è provvidenziale e salva il risultato. Finisce 1-1, un ottimo punto verso il difficile traguardo salvezza.

Clicca qui per le azioni salienti.

Sii il primo a commentare su "Lega Pro Tuttocuoio L’Aquila – Il graffio della Pantera"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*