Lega Pro Teramo Rimini – I romagnoli minacciano

legapro logo

Lega Pro Teramo Rimini – Duro comunicato congiunto dei giocatori e dell’Aic. Si giocherà sabato?

L’Associazione italiana calciatori e la prima squadra dell’Ac Rimini hanno reso noto che :

“la società ha reso impossibile la prosecuzione di qualsiasi attività sportiva ( non pagati gli stipendi da ottobre ad oggi) rendendo difficile se non impossibile per i calciatori il loro mantenimento e quello della propria famiglia. E’ inaccettabile e insostenibile”

Si legge ancora nella nota.

“I giocatori si sentono umiliati e denigrati come uomini. L’assoluta latitanza della società non consente il sereno svolgimento dell’attività lavorativa”.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Lega Pro Teramo Rimini – I romagnoli minacciano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*