Lega Pro – Teramo, biennale per Mattia Placido

Lega Pro – Teramo, biennale per Mattia Placido. L’esterno destro 21enne ha messo nero su bianco. Le prime dichiarazioni.

Originario di Genova, Placido è cresciuto nella Sampdoria, prima di assaggiare la Lega Pro con le maglie di Pordenone, Pistoiese e Savona. Il calciatore ha già sostenuto le visite mediche e sarà regolarmente presente al raduno programmato per domani, mercoledì 13 luglio, presso il “Magnola Palace Hotel” di Ovindoli.
Queste le sue prime dichiarazioni.

Il Direttore Lupo mi ha cercato con insistenza da maggio – il pensiero del neo-biancorosso – facendomi sentire importante e, conseguentemente, ho sposato questo progetto con il giusto entusiasmo. Teramo è sempre stata la mia prima scelta, anche per la possibilità di ritrovare Zauli che ho avuto a Pordenone. In precedenza la Sampdoria è stata la mia culla, trascorrendo dieci anni in blucerchiato, vincendo anche uno Scudetto con gli Allievi Nazionali e vivendo anche l’esperienza della Nazionale Under 19. Sul rettangolo di gioco faccio della duttilità la mia arma peculiare: sono stato impiegato sia da quinto di destra che da mezzala, ma il mio ruolo naturale è quello di terzino destro. Vengo a Teramo per migliorarmi e contribuire alla realizzazione di un campionato di rilievo”.

Sii il primo a commentare su "Lega Pro – Teramo, biennale per Mattia Placido"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*