Lega Pro L’Aquila – Spal e società

Lega Pro L’Aquila – Settimana importante in casa rossoblù: c’è la Spal al Fattori e ci sono ancora le questioni societarie da chiarire

Una spolverata di neve non ha impedito all’11 rossoblu di continuare la preparazione in vista del match di Sabato alle 14 contro la Spal che sta dominando la stagione. Tra gli ospiti assente Mora per squalifica, al suo posto Beghetto,  mentre Cottafava è tornato in gruppo ma difficilmente giocherà dal primo minuto.  Il tandem offensivo sarà composto da Grassi e Finotto. Perrone sembrerebbe orientato a proporre il 3 4 3 ( attenzione però la Spal sa chiudersi e ripartire in maniera eccellente) con De Francesco esterno e Ceccarelli dal primo minuto. Atteso il pubblico delle grandi occasioni.

LA POSSIBILE FORMAZIONE

Scotti; Pesoli, Cosentini, Piva; De Francesco, Bensaja, Mancini, Ligorio; Ceccarelli, Perna. Sandomenico.

L’alternativa è il 3 5 2 con Bulevardi in mediana al posto di Ceccarelli e Sandomenico seconda punta. Scalpita Stivaletta: nel nuovo ruolo di attaccante in settimana nel test contro la Berretti ha trovato la porta con disarmante facilità.

QUESTIONE SOCIETARIA

La situazione, nonostante il noto imprenditore Gori abbia dichiarato di non avere interessi per L’Aquila calcio, è ancora movimentata. La cordata che da giorni si sta proponendo ( ma senza Gori e questo dovrebbe bastare a far chiudere la trattativa) darà una risposta alla proposta fatta ma alla fine si andrà avanti ( per fortuna ndr) con questo assetto, probabilmente rinforzato a marzo con l’auspicato ingresso di Eliseo Iannini. L’assetto potrebbe essere: Chiodi, Mancini e Iannini al 25% e la restante parte divisa tra gli altri soci aquilani. Alla vigilia del trasferimento allo stadio di Acquasanta potrebbe essere una soluzione vincente.

 

Sii il primo a commentare su "Lega Pro L’Aquila – Spal e società"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*