Lega pro L’Aquila Savona – La legge dell’ex

Lega pro L’Aquila Savona – Il classico gol dell’ex ( Virdis) condanna i rossoblù alla quarta sconfitta consecutiva. Triarico non basta.

Primo tempo completamente regalato, Virdis gela il Fattori che ha registrato il minimo storico di presenze ( 600 compresi gli abbonati), Anderson lascia i suoi in dieci rendendo ancor più buia una giornata già buia di per se. Poi nel secondo tempo con Ceccarelli cambiatutto. 20′ di gran calcio e Savona alle corde. Ma la porta resta inviolata. Subentra la stanchezza, il palo salva Zandrini e L’Aquila si tuffa definitivamente dentro una dimensione nuova mai vissuta. Quella del sacrificio per non retrocedere.

 

Clicca qui per la cronaca

Sii il primo a commentare su "Lega pro L’Aquila Savona – La legge dell’ex"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*