Lega Pro Ancona Teramo – Serata amara

Lega Pro Ancona Teramo – Recupero amaro per i diavoli puniti dal classico gol dell’ex

Sassano ha realizzato nel primo tempo la rete decisiva sfruttando un errore di Scipioni. Il Teramo è andato vicino al vantaggio nel primo tempo con Moreo ma la prima trasferta stagionale ha un sapore amaro. A distanza di qualche giorno l’Ancona si conferma bestia nera delle abruzzesi. Stesso risultato della gara contro l’Aquila e altri tre punti con il minimo sforzo.

ANCONA (3-5-2): Polizzi; Konate, Mallus, Radi; Parodi, Casiraghi, Paoli, Hamlili, Pedrelli (1’st Cazzola); Cognigni (31’st Gelonese), Sassano(21’st Bussi). A disp: Lori, Di Sabatino, Bambozzi, Maiorano, Velocci, Lombardi, Adamo, Lignani, Salciccia. All. Cornacchini

TERAMO (3-5-2): Tonti; Caidi (35’st D’Orazio), Speranza, Perrotta; Scipioni, Di Paolantonio (14’st Le Noci), Amadio, Calvano, Cecchini,; Moreo, Da Silva (26’st Petrella). A disp: Narduzzo, Brugaletta, Altobello, Loreti, Paolucci, Palma, Monni. All. Vivarini

Arbitro Marinelli di Tivoli.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Lega Pro Ancona Teramo – Serata amara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*