Lega pro Ancona L’Aquila – Serata da dimenticare

Lega pro Ancona L’Aquila – Serata da dimenticare per l’Aquila. Un gol di Lombardi condanna i rossoblù autori di una prova sotto tono. Un pericoloso dejavù

Equilibrio nel primo tempo, il nulla assoluto per l’Aquila nella ripresa. Decide un gran gol di Lombardi nel secondo tempo. L’Aquila mai pericolosa dalle parti del portiere di casa. Un pericoloso dejavù e l’obbligo di invertire la rotta. La qualità della rosa non appare idonea. Alla società il compito di mettere subito le cose a posto, anche con un sacrificio economico.  Prossimo turno proibitivo in trasferta a Ferrara

Clicca qui per rivivere la cronaca

 

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Lega pro Ancona L’Aquila – Serata da dimenticare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*