L’Avezzano Calcio da Papa Francesco

L’Avezzano Calcio da Papa Francesco. Mattinata storica per la comunictà marsicana di calcio. Squadra, dirigenti e familiari ricevuti in Udienza Generale.

Mattinata storica e ricca di significati per l’Avezzano Calcio. A distanza di 98 anni dalla fondazione è la prima volta che la comunità marsicana del calcio incontra un Pontefice. L’Udienza Generale con Papa Francesco è avvenuta alle 9.30 in una piazza San Pietro gremita. La società marsicana ha allestito due pullman per partecipare all’evento. L’organizzatore di questa giornata indimenticabile è stato il DS Filippo Marra Cutrupi che l’anno scorso aveva già portato a Roma il Picerno calcio, quando lavorava per quella società. Insieme ad un emozionatissimo presidente Gianni Paris, è stato consegnato a Papa Francesco un pallone con le firme dei giocatori e dei dirigenti, una maglia con il nome del Santo Padre e un gagliardetto della squadra. Per tutti è stata una giornata da conservare nel profondo del cuore.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "L’Avezzano Calcio da Papa Francesco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*