L’Aquila calcio- Salta il ritiro ad Amatrice

Salta il ritiro ad Amatrice per L’Aquila calcio. I rossoblù non andranno nella località scelta alla vigilia per alcune difficoltà sopraggiunte.

Ad oggi sono tante le alternative prese in considerazione dalla società del presidente Chiodi e a breve verrà comunicata la sede dl ritiro. Capitolo mercato. Dopo le quattro operazioni ufficializzate ieri con il Pescara ( Sanni, Mancini, Savelloni e Bensaja), presto si aggregheranno altri giocatori biancazzurri ( Iannascoli e , si spera, Ventola). Il ds Battisti continua a lavorare per portare in rossoblù Cristian Stivaletta del San Nicolò mentre la prossima settimana inizieranno gli incontri per risolvere i vecchi contratti. Difficili le posizioni di Manuel Mancini, Triarico e Perna; con Ceccarelli l’accordo si troverà per la risoluzione. Sandomenico dovrebbe restare, con Zaffagnini si parlerà per un nuovo contratto mentre ci sono margini per proseguire il rapporto con il centrale Maccarrone. Con la nuova politica societaria però solo uno tra Maccarrone e Zaffagnini potrà restare e varrà affiancato da un giovane di spessore.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila calcio- Salta il ritiro ad Amatrice"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*