L’Aquila Calcio Morgia – ” Senza stadio cade il progetto”

L’Aquila Calcio Morgia – Il tecnico rossoblu fa il punto dopo i primi giorni di lavori. “Sono contento della squadra ma sullo stadio dico che…”

E’ un Massimo Morgia che ha parlato a 360° questa mattina a Campo Felice dopo la seduta di allenamento. Dal mercato alla voglia di vincere ma con un dito ben puntato verso il nuovo stadio. E senza la struttura di Acquasanta il tecnico potrebbe anche lasciare. Non lo ha detto esplicitamente ma il concetto è chiaro. Andiamo con ordine.

MERCATO

” Sono molto contento per i primi giorni di lavoro e per la rosa che ho a disposizione. Ora inizia la seconda fase del mercato e sappiamo bene come muoverci. Servono due difensori ( Portanova e Pupeschi le prime scelte ma non sono escluse novità di primo livello ndr) e tre centrocampisti ( Brenci e Carteri ad un passo dalla firma, arriverà anche un centrale di primissimo livello per far coppia con Zane nell’11 titolare ndr). Poi siamo al completo. In attacco sono molto soddisfatto. Sappiamo che dobbiamo vincere e prometto massimo impegno”

Lo sguardo di Morgia si fa cattivo e minaccioso quando si tocca l’argomento stadio di Acquasanta.

“E’ una priorità assoluta. Uno dei motivi per cui ho scelto l’Aquila calcio è lo stadio di Acquasanta. E’ parte fondamentale del mio progetto. Da Bolzano a Marsala mi conoscono tutti per la mia serietà e per come sono di parola. Senza lo stadio viene meno il mio progetto. Se c’è da aspettare qualche partita nessun problema ma poi deve esserci senza se e senza ma.”

Morgia non lo dice esplicitamente ma la situazione appare chiara e precisa: senza stadio di Acquasanta il mister potrebbe lasciare. Messaggio chiaro e diretto. La risposta a chi di dovere.

E intanto, la società rossoblù in una nota precisa quanto segue:

“In merito a notizie di stampa riguardanti il nuovo stadio di Acquasanta, precisa che non esiste nessun passo indietro da parte del sodalizio rossoblu’ per quel che concerne la gestione dell’impianto sportivo e dispiace constatare che questo sia oggetto di sterili polemiche.
Il presidente Corrado Chiodi, a tal proposito, fa sapere di aver avuto un incontro informale con l’assessore preposto Maurizio Capri proprio lo scorso venerdì.
Incontro nel quale, sostanzialmente, la societa’ ha chiesto rassicurazioni sulla consegna dello Stadio e ribadito, come peraltro fatto un mese e mezzo fa, la volontà di gestire l’impianto dando il suo ok alla convenzione proposta dal Comune de L’Aquila e dei cui dettagli si sta occupando l’assessore allo sport Emanuela Iorio che il presidente Corrado Chiodi incontrerà nei prossimi giorni proprio per affrontare la questione della convenzione di gestione del nuovo stadio”.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila Calcio Morgia – ” Senza stadio cade il progetto”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*