Lanciano, calcio game over ?

Lanciano, calcio game over ? La triste realtà troverà conferma domani. Il calcio in città è praticamente finito.

Non è andato in porto, infatti, l’estremo tentativo – nato in sinergia tra tifosi e amministrazione comunale – di coinvolgere qualche imprenditore prima per l’iscrizione alla serie D (300 mila euro senza contare l’allestimento della squadra) e poi per quella al campionato Regionale di Eccellenza. In realtà i termini scadono domani, ma c’è molto pessimismo e nessuno crede al miracolo. In base all’articolo 52 (l’ex Lodo Petrucci) si potrebbe ancora sperare a patto di trovare 50 mila euro per regolarizzare l’iscrizione, che deve essere accompagnata da un preciso organigramma societario e un progetto triennale. Insomma, molto difficile che la situazione si possa ribaltare in poche ore. Nella migliore delle ipotesi si ripartirà dalla Prima Categoria. Una cosa incredibile se si pensa che qualche mese fa i colori rossoneri sventolavano sui campi di serie B.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Lanciano, calcio game over ?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*