La Samb ha scelto un abruzzese

DE PATRE-ALLENATORE

La Samb ha sciolto il nodo allenatore: panchina affidata a Tiziano De Patre abruzzese di Notaresco.

Da calciatore De Patre ha militato nella squadra rossoblu dal 1992 al 1994 nella ex C1. Cresciuto nel Giulianova,  ha giocato in serie A con Atalanta e Cagliari e ottenuto ben tre promozioni nella massima serie con Lecce, Cagliari e Ancona. In B, tra le altre, ha indossato anche la maglia del Pescara. Da allenatore, ha iniziato nel 2004 nel settore giovanile del Giulianova( dal 2004 al 2007). Quindi, “allievi” e “primavera” del Parma. Nell’estate del 2011 guida in Seconda Divisione( ex C2) il Giulianova, ovvero la squadra che lo ha lanciato. La stagione successiva è stata la migliore come tecnico del Chieti eliminato in semifinale play-off da L’Aquila che, poi, centra la promozione in Prima Divisione battendo in finale il Teramo. Il 14 gennaio del 2014 De Patre torna sulla panchina del Chieti in sostituzione dell’esonerato Pino Di Meo, ma il 31 marzo viene destituito dall’incarico. Da oggi De Patre è il nuovo allenatore della Sambenedettese che parteciperà al prossimo campionato di serie D. Il suo vice sarà Gabriele Matricciani che ritrova il tecnico di Notaresco dopo la comune esperienza nel Chieti.

Sii il primo a commentare su "La Samb ha scelto un abruzzese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*