Juventus Di Massimo – Il saluto di Alessio

Juventus Di Massimo – Siamo andati a trovare il talento di Sant’Omero che da oggi è a tutti gli effetti un giocatore bianconero. Ecco il suo saluto.

Gol, giocate da campione e la chiamata della Juventus. Alessio Di Massimo si è meritato sul campo la maglia bianconera, la maglia di una delle società più importanti del mondo. Da oggi Alessio è della Juventus a tutti gli effetti, un periodo con la primavera di Grosso e poi la grande esperienza al fianco dei vari Morata, Dybala e Marchisio. Giocatore dalle qualità indiscusse, attaccante esterno forte tecnicamente e fisicamente. Come lui a 19 anni in Italia ce ne sono davvero pochi. E la Juventus se ne è accorta firmando il gioiellino di Sant’Omero assistito da Donato Di Campli. Le ultime settimane per Alessio non sono state facili ad Avezzano. Qualche critica insensata piovuta dal cielo, qualche mormorio di troppo che ha ferito un ragazzo di soli 19 anni. Noi siamo andati a trovarlo e lui ha salutato il suo pubblico con il video messaggio che trovate nel servizio che segue. In bocca al lupo Alessio, l’Abruzzo è fiero e orgoglioso di te.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Juventus Di Massimo – Il saluto di Alessio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*