Iscrizione L’Aquila Calcio – La società chiarisce

Iscrizione L’Aquila Calcio – Comunicato ufficiale del sodalizio del presidente Corrado Chiodi sull’iscrizione al prossimo campionato. Domanda incompleta ma nessun pericolo.

Lo avevamo anticipato ieri sera ( clicca qui per la nostra news): la domanda d’iscrizione dell’Aquila calcio andrà completata. C’è il debito sportivo relativo al finale di stagione da coprire con una polizza fidejussoria ma è una prassi normale per le società retrocesse. In merito il comunicato della società.

Con riferimento alle notizie, peraltro aventi un indiscutibile fondamento di verità, relative alla nostra iscrizione al prossimo campionato accettata con riserva, è comunque necessario ed opportuno operare, anche per il nostro buon nome, alcune precisazioni.
Il passaggio dalla LEGA PRO alla LEGA DILETTANTI è, notoriamente, da un punto di vista strettamente burocratico molto complesso per via di termini e condizioni poste da entrambe le leghe ed in alcuni casi addirittura in contrasto tra loro.
Ad oggi esiste un debito sportivo residuale rappresentato da emolumenti ed oneri sociali riconducibili alla stagione che si e’ appena conclusa.
Tale debito è però inferiore anche alla metà della fidejussione depositata c/o la Lega Pro ma deve comunque essere certificato dalla Deloitte la quale, benchè sollecitata, solo lunedì prossimo farà accedere propri incaricati c/o i nostri uffici per le necessarie verifiche.
All’esito, una volta confermata la quantificazione, dovrà essere esibita una ulteriore fidejussione a copertura totale del debito certificato a favore della L.N.D che andrà incredibilmente a sovrapporsi e duplicarsi, per le medesime imputazioni, a quella già in essere in Lega Pro.
Si tratta di una procedura articolata ed a tappe obbligata alla quale, anche negli anni precedenti, hanno dovuto adeguarsi e sottostare le società retrocesse dalla Lega Pro ma il tutto, di certo, si risolverà per il meglio”.

Sii il primo a commentare su "Iscrizione L’Aquila Calcio – La società chiarisce"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*