Internazionali D’Abruzzo, gioia Ocleppo-Vavassori -Domani finale singolo

Julian Ocleppo e Andrea Vavassori vincono la 2^ edizione degli Internazionali d’Abruzzo di tennis di Francavilla al Mare. Domani la finale del singolo: di fronte il marchigiano Quinzi contro il norvegese Casper Ruud.

La coppia italiana ha sofferto, lottato e vinto (76 76) contro due specialisti sudamericani, Behar e Maximo Gonzalez (rispettivamente Uruguay e Argentina). Ocleppo è figlio di Gianni, ex numero 30 a fine anni 70 inizio 80, sta crescendo molto nel doppio e ha solo 20 anni:

“Devo migliorare a livello di tenuta mentale, mi sto impegnando molto. Con Andrea formiamo una bella coppia tennistica. Il paragone con mio padre? Non mi crea problemi, deve essere solo uno stimolo per me”.

Questa, invece, una dichiarazione di Vavassori:

“È bello giocare con tanto pubblico, ringrazio Francavilla al Mare per l’accoglienza e tutta l’organizzazione che ci ha fatto sentire a casa”.

La giornata odierna ha regalato ai tanti appassionati anche i nomi dei finalisti nel singolo (domani alle 15.00). Una finale che si annuncia di livello elevato, con un pizzico di patriottismo: Quinzi-Ruud.
Il primo a guadagnare l’accesso è stato il marchigiano Gianluigi Quinzi, idolo di casa (o quasi) essendo marchigiano. Quinzi sta ritrovando man mano la fluidità di gioco di un po’ di tempo fa, è stato davvero bravo contro l’olandese Tallon Griekspoor e ha vinto con merito 64 62. Idem per il norvegese Casper Ruud, uno dei giovani più talentuosi del panorama mondiale. Anche in questo caso, vittoria limpida per il tennista di ghiaccio, che ha impiegato due set (75 64) per sbarazzarsi del sorprendente francese Antoine Hoang, proveniente dalle qualificazioni. Buona l’affluenza del pubblico che ha seguito le gare sul campo centrale dello Sporting Club di Francavilla al Mare.

Sii il primo a commentare su "Internazionali D’Abruzzo, gioia Ocleppo-Vavassori -Domani finale singolo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*