Giro Under 23, primo hurrà italiano

Giro Under 23, primo hurrà italiano. Il siciliano Romano trionfa a Casalincontrada in un podio tutto italiano; il russo Sivakov sempre in rosa.

Arriva il primo successo italiano al Giro d’Italia Under 23 Enel. È Francesco Romano del Team Palazzago Amaru il primo a tagliare il traguardo di Casalincontrada al termine di un duro muro con pendenze fino al 14%. La tappa è stata caratterizzata da una lunga fuga di 15 corridori. Sull’ultima salita rimangono in 2, Francesco Romano e Massimo Rosa (Hopplà Firenze) . Romano attacca all’ultimo chilometro e va a prendersi il successo. Rosa e Zaccanti completano un podio tutto italiano. Il russo Sivakov conserva la maglia rosa. Domani ultima tappa Francavilla al Mare-Campo Imperatore. Si arriva sulla cima Pantani, sui 2135 mt.

Classifica di tappa
1. Francesco Romano – Team Palazzago Amaru
2. Massimo Rosa – Team Hopplà Petroli Firenze
3. Filippo Zaccanti – Colpack
Classifica Generale Maglia Rosa Enel
1. Pavel Sivakov – BMC Development Team
2. Lucas Hamilton – Mitchelton-SCOTT +14″
3. Jai Hindley – Mitchelton-SCOTT +26″

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Giro Under 23, primo hurrà italiano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*