Fano Teramo, 1-0

In serie C turno infrasettimanale valida per la 7^ di ritorno. Allo stadio “Mancini” di fronte Fano e Teramo, due squadre bisognose di punti in ottica salvezza diretta.

Fano Teramo, ovvero confronto delicato che mette in palio preziosi punti per la salvezza diretta. Il Teramo è a quota 27 (a 3 lunghezze dalla zona minata); il Fano di Massimo Epifani è in zona playout, con 24 punti. Partita un pò speciale per il tecnico Maurizi, che arrivò sulla panchina del Diavolo proprio due giorni prima la sfida col Fano, vinta al Bonolis 2-1; anche allora fu un turno infrasettimanale. Tra i biancorossi out Speranza, Celli, Piacentini e Zecca. Il Fano ha uno dei peggiori rendimenti casalinghi: in 12 partite solo 2 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte con appena 6 reti segnate e 12 subìte. C’è da aggiungere, tuttavia, che in 12 trasferte il Teramo ha raccolto la miseria di 1 vittoria e 5 pareggi (8 punti), a fronte di 6 sconfitte. Statistiche a parte, il Teramo è chiamato a giocare con determinazione per non incappare nei soliti black out che sono costati punti e tranquillità alla squadra. Dirige Di Graci di Como.

WEB CRONACA 

Fine della partita. Fano Teramo 1-0.

Quattro minuti di recupero.

85′ Pericolo per il Teramo. Ferrante si libera al limite ma la sua conclusione non inquadra la porta.

83′ Teramo in avanti con un tiro di Infantino, parato a terra dall’esterno di casa.

64′ Teramo in avanti. Conclusione di Spighi. In due tempi Voltolini.

60′ Cambio Teramo. Dentro Barbuti per Sparacello.

58′ Giallo per Lulli del Fano.

53′ Ammonito Spighi. Sulla punizione Fano vicino al raddoppio con lo stesso schema vincente del primo tempo. Celli sfiora il 2-0.

Inizio del secondo tempo. Stessi 22 in campo.

Fine tempo. Fano Teramo 1-0.

40′ GOL. Fano in vantaggio con Celli. Il giocatore sfrutta di testa una punizione di Liviero.

Primi trenta minuti senza gol. Gara equilibrata.

9′ Ci prova il Fano. Sugli sviluppi di una punizione di Liviero, colpo di testa di Sosa fuori di poco.

FORMAZIONI

FANO (3-5-2). Voltolini, Sosa, Celli, Magli; Vitturini, Filippini, Lulli, Tascone, Liviero; Scardina, Ferrante. Allenatore: Epifani. A disposizione: Sarr, Mancini, Da Silva, Ndiaye, Maldini, Cernaz, Morselli, Setola, Lazzari, Selasi, Acquadro, Clemente.

TERAMO (3-5-2). Gomis, Polak, Caidi, Fiordaliso; Spighi, Persia, Proietti, Giorgi, Armeno; Sparacello, Infantino. Allenatore: Maurizi. A disposiizone: Pacini, lewandowski, Celentano, Spionozzi, De Grazia, Cappa, Barbuti, Altobelli, Mantini, Ventola, Ragozzo.

Sii il primo a commentare su "Fano Teramo, 1-0"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*