Eccellenza Chieti – Una buona ripartenza

Eccellenza Chieti – Dopo la lunga settimana delle dimissioni di Aielli la squadra ha risposto in modo perfetto ad Alba Adriatica.

Chieti atto secondo, che partenza! Dopo le dimissioni di Aielli la squadra ha dato una risposta al limite della perfezione ad Alba Adriatica. Quattro gol segnati e sopratutto la consapevolezza di essere la più forte in campo . Un segnale importante in attesa dell’ok per Marino con l’Avezzano e in attesa dell’inserimento a pieno regime di Daniel Margarita, un vero lusso per la categoria. I risultati arrivati dagli altri campi hanno accorciato la classifica e con il 2018 alle porte c’è da essere ottimisti. Questo Chieti può arrivare fino in fondo con la speranza che la settimana carica di tensioni anche forti sia servita per tirare fuori i veri valori di questo organico.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Eccellenza Chieti – Una buona ripartenza"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*