Ciclismo, torna la Pescara-Campo di Giove

Ciclismo, torna la Pescara-Campo di Giove. E’ la corsa juniores più importante del Centro-Italia. Iscritte 22 squadre per un totale di 160 corridori.

Dopo il successo della scorsa edizione, ripresa dopo un decennio di oblio, torna domani la classica Pescara–Campo di Giove, gara ciclistica nazionale riservata alla categoria juniores. Un appuntamento ricco di fascino e di storia visto che si tratta della 41^ edizione. La gara è organizzata dall’Unione Ciclistica “Fernando Perna” in collaborazione con la Pro Loco di Campo di Giove. Sono iscritti 160 corridori, in rappresentanza di 22 team, provenienti da Abruzzo, Lazio, Umbria, Marche, Lombardia, Toscana, Emilia Romagna, Puglia e Campania, come dire una delle manifestazioni più importanti del Centro Italia. Partenza prevista alle 15.00: il ritrovo è davanti la scuola elementare di Via Gioberti; quindi la colonna partirà da Viale Bovio. L’arrivo a Campo di Giove è previsto intorno alle ore 17.30. “E’ una classica molto partecipata e seguita, accompagnata da un pregio: riscoprire la montagna dei pescaresi con l’arrivo a Campo di Giove – ha detto il presidente Renato Ricci -. Domenica, quindi, sarà una grande feste e soprattutto una occasione di promozione del territorio abruzzese”. Le prefetture di Pescara, Chieti e L’Aquila hanno predisposto le ordinanze di sospensione del traffico veicolare al passaggio dei ciclisti.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Ciclismo, torna la Pescara-Campo di Giove"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*