Ciclismo Gm Europa Ovini – Profumo di “professional”

Ciclismo Gm Europa Ovini – Altra riunioni importante dei vertici del team e altro passo avanti verso la costituzione della professional per la prossima stagione.

Il patron Gabriele Marchesani, il socio Ezio Pansieri e il Ds Roberto Damiani hanno tenuto a Bologna una riunione molto importante in chiave 2017. La Gm Europa Ovini con molta probabilità sarà un team professional. Per avere l’ok occorrerà attendere il parere dell’Uci dopo l’estate ma la volontà del management è quella di fare un ulteriore step. E tre corridori hanno la certezza che faranno parte del nuovo progetto. Si tratta di Fortin ( già vincitore due volte in stagione), Pacchiardo e Marquez. Ma anche altri corridori verranno confermati. Nuovi arrivi? presto per parlarne ma la società ha molte ambizioni. Confermata in blocco anche la squadra dei direttori sportivi.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Ciclismo Gm Europa Ovini – Profumo di “professional”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*