Ciclismo Giro d’Italia – Formichetti lancia l’allarme ma…

Ciclismo Giro d’Italia – Maurizio Formichetti, uomo di fiducia della RCS, lancia l’allarme in vista della tappa del 15 maggio. ” Frazione non a rischio ma…”

Si avvicina la data ( 13 e 15 maggio) del passaggio del Giro d’Italia in Abruzzo e l’organizzatore Maurizio Formichetti, uomo di fiducia della RCS, ha lanciato un campanello d’allarme per la condizione delle strade della frazione del prossimo 15 maggio ( Penne – Gualdo )

“Stiamo valutando. Le strade devono essere assolutamente messe in sicurezza. E mi riferisco al tratto da Penne verso Teramo. Resto fiducioso per l’impegno della Regione ma non possiamo scherzarci su. Nel caso dovessero esserci problemi il rischio è il cambio di percorso sempre partendo da Penne. La tappa non è in discussione ma sarebbe un peccato non transitare a Farindola e Rigopiano”

Sii il primo a commentare su "Ciclismo Giro d’Italia – Formichetti lancia l’allarme ma…"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*