Ciclismo Giro d’Italia – Ecco i dettagli “abruzzesi”

Ciclismo Giro d’Italia – Lunedì prossimo a Milano la presentazione della corsa rosa 2016. Vi anticipiamo i dettagli delle frazioni abruzzesi.

Si inizierà giovedì 12 maggio, la frazione partirà da Ponte in provincia di Benevento e arriverà a Roccaraso località Aremogna. Tappa di montagna, il primo arrivo in quota dell’edizione 2016 e le prime emozioni vere per la corsa alla maglia rosa. I corridori dopo aver affrontato il valico del Macerone, da Castel di Sangro inizieranno la dura ascesa finale. La salita di “Sferracavallo” porterà la carovana ai 1630 metri di quota di Roccaraso. Venerdì 13 la tappa partirà da Sulmona e dopo 210 km si arriverà a Foligno. Qualche salita è presente ma nel complesso sarà una tappa dedicata alle ruote veloci. Il giro 2016 si deciderà con le due cronometro ( quella del Chianti di domenica 15 maggio e quella in salita del 22 all’Alpe di Siusi) e con le tappe di alta montagna. Suggestivo l’arrivo in Alta Badia a Corvara con le cime dolomitiche da scalare, l’arrivo di Cividale del Friuli il giorno precedente e gli arrivi alpini di Risoul e S. Anna di Vinadio con il Fauniera e il Colle dell’Agnello. La salita dell’Agnello rappresenterà la cima Coppi con i suoi 2748 metri terza cima in europa dopo la Bonnette ( Francia ) e il passo dello Stelvio.  L’arrivo sarà a Torino il prossimo 29 maggio.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Ciclismo Giro d’Italia – Ecco i dettagli “abruzzesi”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*