Ciclismo, Fortin secondo in Polonia

Ciclismo, Fortin secondo in Polonia. Inizia con il piede giusto il Baltyk – Karkonosze Tour per la GM Europa Ovini.

La squadra #blackandgreen ha onorato la prima tappa della corsa polacca con la seconda piazza di Filippo Fortin, battuto al fotofinish da Johim Ariesen (Metec – TKH). Nel corso della tappam, da registrare anche la lunga fuga di Antonio Di Sante: il corridore abruzzese è riuscito infatti ad infilarsi nella fuga insieme ad altri tre corridori, i quali hanno ottenuto un vantaggio massimo di otto minuti. Per l’abruzzese Di Sante i chilometri al vento sono stati più di 170, in quanto la loro azione è stata ripresa dal gruppo solo a 6 km dal traguardo. Nel finale Ivan Balykin, Andrey Sazanov e Davide Pacchiardo hanno lavorato duramente per Fortin il quale a fine corsa ha dichiarato:
“La squadra ha centrato gli obiettivi che si era posta stamattina nella riunione pre gara – spiega il team managerRoberto Damiani – avevamo l’ambizione di inserirci nella fuga e di mettere in condizione Fortin di fare una bella volata. Di Sante è stato molto bravo ad inserirsi e a resistere tanti chilometri davanti, inoltre la squadra ha lavorato molto bene nel finale per Pippo. Domani ci riproveremo sperando di centrare il bottino pieno”.
Domani seconda tappa del Baltyk – Karkonosze Tour, 177 km da Koscian a Opalenika.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Ciclismo, Fortin secondo in Polonia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*