Ciclismo Abruzzo – C’è profumo di grandi corse

Ciclismo Abruzzo – Esclusiva di Rete 8. Il vice direttore del Giro Stefano Allocchio ha svelato le possibilità che Tirreno e Giro tocchino la nostra.

“Stiamo valutando eventuali passaggi in Abruzzo, la prossima Tirreno Adriatico è in fase di costruzione e di sicuro sappiamo che in questa regione c’è passione per il ciclismo. Possibilità di un arrivo di tappa? 50%”.

La realtà è che la visita di oggi è legata alla possibilità di far disputare ( Cepagatti?) una cronometro individuale. Ma non è l’unica soluzione. Sul prossimo Giro Allocchio glissa ma la situazione è già molto chiara.

” Roccaraso arrivo di tappa e partenza a Sulmona? Vi dico solo di aspettare la presentazione del Giro il prossimo 5 ottobre ( e giù un sorriso che sa tanto di ufficializzazione ndr)”.

L’intervista:

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Ciclismo Abruzzo – C’è profumo di grandi corse"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*