Caso L’Aquila – Intervengono i tifosi

Caso L’Aquila – Intervengono i tifosi. Il blitz nel corso della conferenza di mister Battistini. Chiesta la cessione gratuita della società.

L’ingresso dei tifosi è avvenuto mentre stava per iniziare la consueta conferenza stampa di mister Battistini alla vigilia del match contro il San Teodoro. La richiesta è stata chiara: scrivere subito un comunicato stampa in cui si dichiara che la società sarà ceduta gratuitamente, impegnandosi a colmare i debiti attuali. Al termine dell’intervento, è il tecnico a riprendere la parola dinanzi alla stampa, cercando di parlare della partita di domani. Dopo l’episodio, si è fatta sentire anche la società rossoblù con un comunicato che riportiamo integralmente.

La proprieta’ de L’Aquila Calcio 1927 comunica, nell’ottica di individuazione di nuovi imprenditori disponibili a subentrare nella gestione societaria, che per quanto riguarda i debiti pregressi e riconducibili sino all’attuale stagione sportiva, non saranno di spettanza di una eventuale nuova compagine. Cio’ al fine di facilitare il passaggio di proprieta’ ad un nuovo gruppo e senza alcun onere per esso da riconoscere all’attuale proprieta’”.

Sii il primo a commentare su "Caso L’Aquila – Intervengono i tifosi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*