Calcioscommesse- Ecco la verità di Campitelli

teramo-calcio

Calcioscommesse- Ha parlato dopo tanti giorni di silenzio il presidente del Teramo Luciano Campitelli in merito alla presunta combine di Savona.

Il numero uno della società biancorossa, assistito dagli avvocati Borzone e Chiacchio, si è detto completamente estraneo alla vicenda ed è certo che il Teramo farà la B.

“Ho letto tante cose in questi giorni, giudicatemi quando un giudice avrà dato la sentenza non ora. Io sono certo che il Teramo farà la B. Bellini presidente dell’Ascoli ha detto che si dimette se non ci levano la B? Si dimettesse ( il presidente ha urlato in sala stampa). Il Teramo farà la B, sia chiaro. Quale è la mia verità? Che non ho fatto nulla e lo dimostrerò”

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Calcioscommesse- Ecco la verità di Campitelli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*