Calciomercato Teramo, sfuma l’arrivo di Costantino

Rocco Costantino non sarà biancorosso. Sfuma, dunque, l’arrivo a Teramo dell’attaccante originario di Pineto. Dal Sudtirol passerà alla Triestina. Anticipato l’orario della gara a San Benedetto.

Il tira e molla è finito. Rocco Costantino, classe ’90, attaccante del Sudtirol ma originario di Pineto, andrà alla Triestina. Il Teramo lo ha inseguito a lungo e ad un certo punto sembrava che potesse approdare in biancorosso, anche grazie all’inserimento nella trattativa del Pescara che avrebbe acquistato il giocatore per poi girarlo al Teramo. Anche la Triestina, tuttavia, inseguiva il giocatore, che alla fine ha ceduto al pressing del club altoatesino. Del resto il fatto che la trattativa stesse andando un po’ troppo per le lunghe, non era un buon segnale. Il giocatore ha tentennato troppo e alla fine ha accettato il trasferimento alla Triestina. A questo punto il DS del Teramo, Sandro Federico, dovrà battere altre piste per trovare un paio di rinforzi in attacco. Oltre a Piccioni, approdato al Rimini, il Teramo ha ceduto anche Bacio Terracino al Potenza (l’ufficialità è arrivata oggi); il giocatore ha firmato un biennale. Intanto, la squadra continua ad allenarsi. La ripresa del campionato è fissata per sabato 19 gennaio con la trasferta di San Benedetto. L’orario della partita è stato anticipato alle 18,30 (originariamente era alle 20,30). Sabato prossimo, infine, è stata programmata un’amichevole con il Pescara Primavera.

Sii il primo a commentare su "Calciomercato Teramo, sfuma l’arrivo di Costantino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*