Teramo Sambenedettese, 0-0

Al Bonolis una sfida che ha il sapore di un derby. Teramo Sambenedettese è partita sentita in campo e sugli spalti. Attesi almeno 2.500 spettatori; circa 650 dalle Marche.

Nella seconda giornata del campionato di serie C (Girone B), si affrontano due squadre a caccia di riscatto. Il Teramo è reduce dallo stop di Bolzano contro il SudTirol; la Samb ha perso in casa con il Renate. Solito sistema di gioco (4-3-3) per Zichella; Magi risponde con il (3-5-2). Sugli spalti è gara di cori tra tifosi; circa 650 arrivano dalle Marche. Il referto ufficiale certifica che alla gara sono presenti 3.023 spettatori. Arbitro della partita Robilotta di Sala Consilina (SA).

WEB CRONACA

Fine della partita. Teramo Sambenedettese 0-0.

Tre minuti di recupero.

90′ Nella Samb esce Bove ed entra Kernezo.

La gara di infiamma nel finale. Azione tambureggiante del Teramo in area marchigiana. Tuttavia Di Renzo e Barbuti davanti la porta non riescono a spingerla dentro.

75′ Teramo pericoloso con Di Renzo. Il suo cross basso attraversa tutta l’area ospite a pochi passi dalla porta senza che nessun compagno possa intervenire.

73′ Proteste marchigiane per un contrasto in area teramana. Di Massimo cade in area, ma viene ammonito per simulazione.

65′ Nel Teramo entra Barbuti per Piccioni.

60′ Doppio cambio ospite. Entrano Di Massimo e Calderini per Russotto e Stanco.

50′ Samb in area biancorossa con Russotto che costringe Lewandowski alla deviazione in angolo.

Secondo tempo. Nella Samb entra l’ex Ilari per Signori.

Fine Primo Tempo. Teramo Sambenedettese 0-0.

Due minuti di recupero.

Ammonito Miceli.

30′ Cambio Teramo. De Grazia al posto di Proietti, leggermente infortunato.

Ammonito Caidi.

20′ Samb pericolosa su veloce ripartenza. Il tiro finale di Russotto lambisce il palo.

18′ Si vede la Samb con una conclusione dal limite di Stanco. Sfera a lato.

15′ Teramo altro con Spighi. Di poco a lato.

4′ Ancora Teramo. Di Renzo può battere a rete, il tiro viene deviato in angolo da Zaffagnini.

3′ Teramo vicino al gol. Corner e colpo di testa di Caidi. Sulla linea Bove salva la porta a portiere battuto.

Calcio d’inizio della Samb.

FORMAZIONI

TERAMO (4-3-3). Lewandowski, Fiordaliso, Caidi, Speranza, Mastrilli; Spighi, Ranieri, Proietti; Bacio Terracino, Piccioni, Di Renzo. Allenatore: Zichella.

A disposizione. Pacini, Vitale, Zenuni, De Grazia, Zecca, Cappa, Persia, Barbuti, Altobelli, Mantini, Piacentini, Ventola.

SAMBENEDETTESE (3-5-2). Sala, Zaffagnini, Miceli, Di Pasquale; Rapisarda, Gelonese, Bove, Signori, Gemignani; Russotto, Stanco. Allenatore: Magi.

A disposizione. Pegorin, Rinaldi, Biondi, Di Massimo, Calderini, Kernezo, Demofonti, Rocchi, Ilari, Islamaj, Minnozzi, Cecchini.

Sii il primo a commentare su "Teramo Sambenedettese, 0-0"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*