Teramo Calcio, settimana da spettatore e… deferimenti

Inizia oggi pomeriggio una settimana da spettatore per il Teramo di Palladini. Il caso Sandomenico (rischia 6 turni di stop) e Santarcangelo (punti di penalità?).

Domenica Teramo a riposo per la programmata sosta di campionato. Le altre squadre interessate come il Diavolo alla lotta per evitare i playout scenderanno regolarmente in campo. In particolare, Fano e Vicenza (in trasferta con Triestina e Ravenna), attualmente ultima e penultima della graduatoria, in caso di successo lascerebbero l’ultima piazza proprio ai biancorossi. In ogni caso, la partita chiave per il Teramo sarà la gara successiva, domenica 29 aprile, in casa del Fano.
TFN. Non è arrivata ieri l’attesa sentenza da parte del Tribunale Federale Nazionale per il deferimento di Sandomenico in merito a presunte irregolarità quando vestiva la maglia del Siracusa. La Procura ha chiesto comunque sei giornate di squalifica per l’attaccante biancorosso; la sentenza è attesa nei prossimi giorni. Infine, la Procura Federale ha deferito ieri il Santarcangelo su segnalazione Covisoc, per presunte irregolarità contributive. Da capire se arriverà o meno una penalizzazione, così come rimane da definire la posizione del Vicenza che potrebbe venire penalizzato di altri 4 punti.

Sii il primo a commentare su "Teramo Calcio, settimana da spettatore e… deferimenti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*