Teramo Calcio, Infantino fondamentale per sfida con la Giana

Altra sfida salvezza per il Teramo. La squadra di Maurizi domani alle 16.30 giocherà a Gorgonzola contro la Giana Erminio. Maurizi punta a recuperare il bomber Infantino.

Esame salvezza in Lombardia per il Teramo. L’avversario di domani sarà, infatti, la Giana Eriminio, formazione milanese, che in classifica ha un punto in meno del Diavolo, ma nelle ultime 10 gare ha perso una sola volta. La rifinitura di stamani non ha sciolto completamente gli ultimi dubbi legati alla presenza di Infantino, il bomber che ha segnato 8 reti in 9 gare ed è stato decisivo nelle vittorie delle ultime due trasferte di Ravenna e Bergamo. Il giocatore accusa ancora un po’ di dolore al calcagno, non ha concluso la seduta ma vista l’importanza della partita stringerà i denti e probabilmente sarà l’unica punta contro la Giana (il tecnico Maurizi dovrebbe tornare al 3-5-1-1 con De Grazia nei panni di trequartista). Gli Qualche altro dubbio per il tecnico biancorosso: in porta Pacini poterebbe rilevare Lewandowsi; a centrocampo Spinozzi dovrebbe soffiare il posto a Spighi. Indisponibili lo squalificato Persia, Armeno e Cappa, infortunati. Nella Giana out per squalifica Bonalumi e Piccoli; in dubbio l’attaccante Giudici, alle prese con un problema alla caviglia. Arbitrerà l’incontro Maria Marotta di Sapri.

Sii il primo a commentare su "Teramo Calcio, Infantino fondamentale per sfida con la Giana"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*