Teramo Calcio – Cianci, due turni di stop

Il Giudice sportivo di serie C ha inflitto due giornate di squalifica all’attaccante del Teramo Pietro Cianci, espulso sabato scorso nella partita del “Partenio” contro l’Avellino. Il giocatore tornerà a disposizione del tecnico Bruno Tedino alla 6^ giornata di campionato contro la Viterbese.

In relazione al match disputato ad Avellino e all’espulsione diretta comminata, il Giudice sportivo di Serie C ha inflitto due giornate di squalifica all’attaccante Cianci “per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo”. Il giocatore, dunque, tornerà disponibile per la 6^ di campionato, quando il Teramo ospiterà la Viterbese nel turno infrasettimanale di mercoledì 25 settembre. Prima ammonizione stagionale, invece, per Bombagi e Piacentini, mentre un’ammenda di € 1.000,00 è stata diretta alla Cavese, prossimo avversario in campionato del Diavolo, domenica prossima.

Sii il primo a commentare su "Teramo Calcio – Cianci, due turni di stop"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*