Serie D Playout, San Nicolò salvo

Nello spareggio salvezza del girone F, il San Nicolò supera 2-1 in rimonta la Jesina e conquista la permanenza in serie D.

Gioia infinita per il San Nicolò. Nello spareggio playout giocato a Sant’Egidio alla Vibrata, la squadra guidata da Fabio Montani può fare festa al termine di una partita equilibrata e caratterizzata da ben tre espulsioni, due tra gli ospiti (Carotti e Calcina per doppia ammonizione) e una tra i padroni di casa (Massetti rosso diretto). Quello che conta, però, è stato il risultato finale: 2-1 per il San Nicolò. La successione delle reti: all’8′ vantaggio della Jesina con Trudo; pareggio al 12′ dell’ex Bontà; il gol partita è arrivato nel finale di gara per merito di Liguori. Ora il rompete le righe, qualche giorno di riposo e poi si inizierà subito a lavorare per programmare la prossima stagione.

 

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Serie D Playout, San Nicolò salvo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*