Serie C – Teramo Paganese, la vigilia di Tedino

Vigilia di Teramo Paganese, in campo domani al Bonolis con inizio alle 17,30. Il resoconto della conferenza stampa pregara del tecnico Bruno Tedino.

In vista dell’incontro di campionato in programma domani al “Bonolis” con la Paganese, ecco alcuni stralci della conferenza stampa di mister Tedino.

“A Potenza abbiamo prodotto una prestazione di squadra, ricca di spunti nella fase di non possesso, molto meno nell’indice di pericolosità. In questa fase paghiamo a caro prezzo anche il singolo errore, quindi l’attenzione dev’essere massimale in tutto l’arco delle partite. Durante la settimana ho visto grande impegno da parte di tutti, lo stesso che dovrà sfociare nella furiosa voglia di vincere. Non sono i numeri a fare la differenza, ma l’interpretazione che un giocatore offre, nella capacità di osare e nel movimento senza palla, che a noi in particolare sembra mancare. Minelli? E’ convocabile, ma non è ancora pronto per fare un certo tipo di lavoro. Cristini? Attenderemo stasera, ma di sicuro non lo rischieremo. Paganese? Se fanno gol un po’ tutti, vuol dire che è una squadra che funziona. Mi aspetto una gara di sofferenza, difficile, contro un avversario in salute. Dovremo prestare attenzione all’ampiezza e al vertice basso che, in questo caso, è dotato di grande qualità: centralmente sono meno attaccabili, dovremo quindi attaccare gli spazi, alle spalle, con qualche fuorilinea, ci proveremo.

Sii il primo a commentare su "Serie C – Teramo Paganese, la vigilia di Tedino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*