Serie C – Teramo Fano, 2-1

oznor

Esordio con vittoria per il nuovo corso targato Maurizi. È il primo hurrà stagionale del Teramo che ha battuto 2-1 il Fano di Epifani.

Attesa e curiosità nel vedere la “prima” di Agenore Maurizi, il neo tecnico che ha sostituito l’esonerato Giovanni Zichella. Di fronte il Fano di Massimo Epifani (ex giocatore del Teramo). Biancorossi senza Proietti (squalificato) e gli infortunati Altobelli e Gomis. In difesa rientra Caidi. Nel Fano out dell’ultima ora Fioretti; ci sono alcuni ex: Diallo, Lulli e Vitturini. Calcio d’inizio alle 18,30. Ha diretto Guida di Salerno. Oltre 1.200 spettatori.

WEB CRONACA

Fine della partita. Teramo Fano 2-1.

Ammonito Setola.

Cinque minuti di recupero.

88′ Allontanato dalla panchina del Teramo il vice allenatore De Amicis.

86′ Per il Fano ci prova Scimia, palla a lato.

81′ Nel Teramo entra Di Renzo per Bacio Terracino.

Ammonito Piacentini.

74′ Grossa opportunità per il Fano. Ferrante raccoglie un pallone in area, ma tira alto da pochi metri. Teramo in affanno.

71′ Nel Teramo entra Ventola per Mastrilli.

67′ GOL. Il Fano accorcia con FERRANTE. Il giocatore appoggia in rete una respinta di Lewandowski su tiro di Scimia. Gara riaperta.

64′ Due cambi per il Teramo. Dentro Zenuni per Spighi e Barbuti per Piccioni.

61′ Triplice cambio del Fano. Entrano Acquadro per Selasi, Lazzari per Lulli e Cernaz per Magli.

Giallo per Selasi.

55′ GOL. Raddoppio del Teramo con CAIDI che colpisce di testa e mette alle spalle di Sarr.

54′ Ghiotta opportunità per il Teramo con Bacio Terracino che da ottima posizione colpisce male.

53′ Primo angolo della partita battuto dal Teramo.

47′ Fano pericoloso. Conclusione di Filippini a fil di palo. In leggero ritardo Diallo e Lulli, pronti ad insaccare.

Secondo tempo. Nessun cambio.

Fine primo tempo. Teramo Fano 1-0.

39′ Teramo vicino al bis. Penetrazione centrale di De Grazia che arriva a tu per tu con Sarr, bravo a chiudergli lo specchio e a respingere.

Ammonito Konate.

33′ Primo tentativo del Fano. Conclusione abbondantemente fuori bersaglio di Ferrante.

18′ GOL. Teramo in vantaggio con De GRAZIA ma il merito è da dividere con Spighi che recupera palla a centrocampo avanza; sfera a Piccioni che serve De Grazia per la fiondata che infila Sarr.

11′ Palla gol per il Teramo. Bacio Terracino dal dischetto del rigore conclude in porta. Gran riflesso di Sarr.

Partita giocata su ritmi piuttosto alti.

iniziata

FORMAZIONI

Teramo (3-5-2). Lewandowski, Caidi, Speranza, Piacentini; Fiordaliso, Spighi, Ranieri, De Grazia, Mastrilli; Bacio Terracino, Piccioni. Allenatore: Maurizi. A disposizione: Pacino, Natale, Vitale, Zenuni, Fratangelo, Di Renzo, Zecca, Cappa, Persia, Barbuti, Ventola.

Fano (3-5-2). Sarr, Sosa, Konate, Magli; Setola, Scimia, Selasi, Lulli, Diallo; Ferrante, Filippini. Allenatore: Epifani. A disposizione: Voltolini, Vitturini, Tascone, Mancini, Celli, Camilloni, Ndiaye, Cernaz, Morselli, Lazzari, Acquadro.

 

Sii il primo a commentare su "Serie C – Teramo Fano, 2-1"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*