Serie C Catanzaro Teramo, 2-1

Al Teramo non basta un buon secondo tempo per uscire dal “Ceravolo” con un risultato positivo. Vince il Catanzaro per 2-1 in virtù di un primo tempo in cui ha segnato due reti mettendo in grossa difficoltà la squadra di Tedino.

Teramo double face sconfitto a Catanzaro per 2-1. Primo tempo con il baricentro troppo basso, ripresa giocata con determinazione e cuore. Ma non è bastato. Peccato per il rigore fallito in apertura di ripresa da Bombagi. Di seguito la sintesi del match.

 

 

WEB CRONACA

FINE DELLA PARTITA. CATANZARO-TERAMO 2-1.

Quattro minuti di recupero.

89′ Sostituzione Catanzaro: Figliomeni per Casoli.

85′ Catanzaro al tiro con Calì. La sfera sorvola la traversa.

76′ Due cambi per il Catanzaro. Giannone per Nicastro e Calì per Di Livio.

69′ Primo cambio Catanzaro. Entra Mangni; esce Kanuote, l’autore del secondo gol su rigore.

63′ Nuovo doppio cambio del Teramo. Entrano Viero per Arrigoni e Cappa per Santoro.

62′ Catanzaro vicino al tris. Conclusione di De Risio, Nicastro ci mette il piede. Tomei è fuori causa ma la sfera accarezza il palo.m

55′ Doppio cambio Teramo. Dentro Magnaghi per Cianci e Tentardini per Ilari.

52′ IL TERAMO ACCORCIA. Grande azione sulla destra di Santoro che mette in mezzo il pallone. Celiento e il portiere Di Gennaro non si capiscono. Celiento in scivolata mette dentro.

48′ Di Gennaro neutralizza il tiro di Bombagi. Il Catanzaro conduce sempre per 2-0.

47′ RIGORE PER IL TERAMO. Bombagi penetra in area. Tunnel su Celiento che lo tocca e lo fa cadere in area. L’arbitro indica il dischetto.

Secondo tempo

FINE PRIMO TEMPO. CATANZARO-TERAMO 2-0.

Tre minuti di recupero.

42′ Ammonito Arrigoni del Teramo.

36′ Ammonito Di Livo del Catanzaro.

34′ Primo cambio Teramo. Dentro il neo acquisto Bombagi per Martignago.

32′ Il Catanzaro sfiora il tris. Lancio di trenta metri per Kanuote. Difesa del Teramo scoperta. Miracolo di Tomei che in uscita chiude bene e manda in angolo la conlcusione di kanoute.

24′ KANOUTE NON SBAGLIA. CATANZARO 2 TERAMO 0.

22′ RIGORE PER IL CATANZARO. Ilari tocca alle spalle Riggio lanciato in area. Il giocatore cade.  L’arbitro assegna il penalty e ammonisce il giocatore biancorosso per proteste.

17′ CATANZARO IN VANTAGGIO. Traversone di Kanoute, colpo di testa di Celiento, Tomei tocca la palla batte sul palo. Sulla linea Nicastro (ex Pescara) mette in rete.

9′ Risponde il Teramo con un’azione in velocità. Mungo ha la palla buona, conclude verso la porta ma Di Gennaro è molto reattivo e salva tutto.

7′ Catanzaro in avanti. Ci prova Celiento dalla lunga distanza, Tomei si distende e devia in angolo.

Calcio d’inizio per il Teramo.

LE FORMAZIONI

CATANZARO (3-4-3): 1 Di Gennaro; 5 Celiento, 14 Riggio, 25 Martinelli; 11 Statella, 4 Maita, 19 De Risio, 27 Casoli; 7 Kanoute, 28 Nicastro, 20 Di Livio. A disposizione: 22 Adamonis, 12 Mittica, 15 Signorini, 23 Figliomeni, 3 Favalli, 6 Nicoletti, 10 Giannone, 17 Novello, 29 Mangni, 9 Calì. Allenatore: Auteri.

TERAMO (4-3-1-2): 1 Tomei; 29 Cancellotti, 4 Cristini, 26 Piacentini, 27 Di Matteo; 21 Santoro, 8 Arrigoni, 20 Ilari; 11 Mungo; 24 Cianci, 10 Martitgnago. A disposizione: 22 Lewandowski, 3 Tentardini, 15 Bregasi, 18 Persia, 28 Viero, 19 Bombagi, 23 Cappa, 25 Birligea, 9 Magnaghi. Allenatore: Tedino.

 

Sii il primo a commentare su "Serie C Catanzaro Teramo, 2-1"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*