Format Serie B, domani assemblea straordinaria di Lega

Ore concitate dopo il dispositivo del TAR del Lazio che ha ribaltato nuovamente il format della Serie B; domani convocata assemblea straordinaria di Lega.

E’ stata convocata dal neo presidente della Figc, Gabriele Gravina, una riunione d’urgenza sulla vicenda che ha riaperto le porte ai ripescaggi in B delle società aventi diritto dalla Lega Pro. Secondo quanto si è appreso per la giornata di domani è stata convocata un’assemblea straordinaria di Serie B per prendere in esame la situazione. Con il possibile ritorno a 22 del format della Serie B bisognerà decidere chi fra le cinque contendenti (Catania, Novara, Pro Vercelli, Robur Siena e Ternana) sarà ripescata in cadetteria e chi invece sarà esclusa. Per questo il presidente Frattini potrebbe riunire in tempi brevi il Collegio di Garanzia dello Sport del CONI per stabilire i criteri di ripescaggio e stilare la classifica con le prime tre che dovrebbero accedere alla Serie B e le altre due che resterebbero in Serie C. Resta però in sospeso la questione relativa alla Virtus Entella che ancora attende che il TAR del Lazio si esprima in merito alla sua riammissione in Serie B. Se questo dovesse accadere i posti per le cinque di cui sopra sarebbero solo due. La Lega Pro nel frattempo ha rinviato le gare di recupero di Serie C che coinvolgevano le squadre interessate al ripescaggio.

Sii il primo a commentare su "Format Serie B, domani assemblea straordinaria di Lega"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*