Basket Amatori – E’ febbre da…A

Basket Amatori – Cresce l’attesa per la final four di Montecatini. Rajola ( che oggi festeggia il compleanno) ha tutto il roster a disposizione. Sabato alle 18 30 in diretta su Rete 8 sport il match contro Milano. Di Fabio pronto ad abbracciare il suo sogno

Sabato alle 18 30, in diretta su Rete 8 sport, il primo match ball per l’Amatori Pescara che vale la promozione in A2. Coach Stefano Rajola, che oggi compie 47 anni, ha tutto il roster a disposizione e contro l’Urania Milano cerca subito il pass per la A2. Sulla carta è un match difficilissimo, Milano ha vinto 3-2 contro Omegna violando ben due volte il parquet di Cantone e compagni ma il basket mostrato dall’Amatori nell’ultimo mese e mezzo è di grandissima qualità. Previsti tanti tifosi al seguito, in città si respira il profumo forte dell’appuntamento che conta davvero, la società è pronta a chiudere un percorso di 8 anni con un trionfo che ripagherebbe i tantissimi sacrifici e che, perchè no, darebbe quell’iniezione di entusiasmo ad un presidente Di Fabio che aveva lasciato dopo i fatti di Omegna e che già oggi se la ride facendo trasparire quell’emozione che non vorrebbe mai far vedere. Burbero all’apparenza, ma solo all’apparenza, Carlo Di Fabio è pronto a lasciarsi andare in un urlo di gioia liberatorio di otto lunghi anni e chiede ai suoi ragazzi l’ennesima ciliegina sulla torta che cancellerebbe tante amarezze. Appuntamento a sabato 15 giugno con palla a due alle 18 30 in diretta su Rete 8 sport. In caso di ko ci sarà una seconda possibilità domenica alle 18 ( sempre in diretta su rete 8 sport) contro la perdente del match tra Orzinuovi e San Severo.

QUI LE PAROLE DI ENNIO LEONZIO

Sii il primo a commentare su "Basket Amatori – E’ febbre da…A"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*