Basket Proger Bologna – Emozioni biancorosse

Basket Proger Bologna – C’è tanta storia in campo al PalaLeombroni per la prima del 2016: arriva la Fortitudo e si respira il profumo della grande pallacanestro

Montano protagonista con 7 punti in avvio,  Galli è costretto a levare Piccoli troppo leggero in difesa e va subito con Piazza ( 7-13).  Sergio e Lilov da tre firmano la parità (13-13) e Boniciolli chiama time out. Piccoli rientra in campo da assoluto protagonista e ruba due palloni concretizzati con altrettanti canestri. Il primo quarto termina con la Proger avanti 19-15.  Sergio 5pt, Piccoli 4pt. Montano 7pt, Daniels 4pt.

Parte meglio  la Fortitudo nel secondo quarto. ( 0-7 di parziale )e time out di Galli. Una tripla impossibile di Lilov e Sergio firmano la nuova parità (25-25). Montano risponde in transizione da tre, e con un piazzato dopo il rimbalzo in attacco di Quaglia( 27-31). Si va al riposo lungo con Bologna avanti 33-29. 17 pt per Montano , 8 pt per Sergio in casa Proger.

La Fortitudo va al massimo vantaggio nel terzo quarto (29-35) ma un gioco da tre punti di Lilov è una tripla sul suono dei 24 di Monaldi riportano in parità il match e costringono Boniciolli al time out.

La Proger spinge sull’acceleratore: piazzato di Sergio  e parziale di 10-0 (39-35) che costringe Boniciolli al secondo time out.

La Fortitudo va presto in bonus : Piazza dalla lunetta porta la Proger al massimo vantaggio in chiusura di quarto. 47-41.

Allegretti show nel quarto finale: due triple consecutive e time out obbligatorio per Boniciolli (57-43). La Proger ritrova il suo leader indiscusso Monaldi che da tre punti porta Chieti al massimo vantaggio ( 60-43),  Italiano prova a spingere la Fortitudo, Armwood dalla lunetta è preciso, ma Campogrande da tre tiene Bologna in partita (68-56 a -3). Boniciolli alza l’intensità ( 68-62 -1′) ma due giochi da tre punti di Lilov regalano emozioni a non finire. Armwood cancella Carraretto, Lilov segna ancora. Finisce 76-67 con 22 punti di Lilov  e 15 di Monaldi. Tutti in piedi ad applaudire una Proger esaltante che ha portato a casa due punti fondamentali.

 

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Basket Proger Bologna – Emozioni biancorosse"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*