Montegranaro Amatori – Pescara, comunque applausi

Montegranaro Amatori – Pescara strappa applausi ma perde la finale. Dopo il terzo quarto dubbie decisioni hanno infiammato una partita bella e avvincente

Finisce a gara 5 l’avventura dell’Amatori Pescara. Un’avventura che meriterebbe un applauso lungo un anno, un applauso che non dovrebbe finire mai. Una sola notazione tecnica. La difesa perfetta ( zona ) del terzo quarto che ha lasciato Montegranaro a soli 2 punti in 6′ non è stata sorretta dalle percentuali offensive. È l’unico rammarico di una serata gestita non bene nel quarto finale da alcune decisioni che hanno acceso un ambiente già caldo di per se. Una sola riflessione : Rajola, 44 anni e una carriera che deve essere presa d’esempio. Espellerlo non è sembrata una decisione in linea con la sua carriera. Serviva un pizzico di riflessione in più. Tanti applausi per l’Amatori. Resterà un’annata da record. Bravo Salvemini, bravo Di Fabio. Bravi tutti.

 

clicca ca qui per la cifre statistiche 

Sii il primo a commentare su "Montegranaro Amatori – Pescara, comunque applausi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*