Basket Matera Proger – Felici e … Allegretti

canestrobasket

Basket Matera Proger – Chieti domina nello scontro salvezza vincendo 59-89 con uno strepitoso Allegretti dalla panchina e con Piccoli determinante.

Proger dominante da subito, risultato mai in discussione. Piccoli gioca la sua miglior partita e dimostra di poter essere lui il primo rinforzo per il roster abruzzese : 12 pt, 5 rimbalzi in 23′ e tanta sostanza in campo in una delle partite più importanti dell’anno. Poi ci pensa Marco Allegretti in uscita dalla panchina a spezzare i sogni di Matera. 20 pt, 4/5 da tre in 22′ di utilizzo: un vero e proprio diamante da leccarsi i baffi a disposizione di Massimo Galli che ha modificato l’assetto sfruttando a minutaggio ridotto tutte le qualità dell’ex Varese. Chapeau allo staff tecnico e dirigenziale della Proger che ha saputo invertire un trend poco positivo ed ora c’è un calendario da sfruttare per uscire definitivamente dalle sabbie mobili. E con un Piccoli così cambiano anche le strategie di mercato: ingeneroso cercare due esterni, una guardia pura e un cambio di Armwood ( Iannilli) potrebbero completare un roster che nel girone di ritorno promette scintille.

Clicca qui per le statistiche di Matera Chieti

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Basket Matera Proger – Felici e … Allegretti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*