Basket Mantova Proger – Abbott non basta

Basket Mantova Proger – Le Furie perdono al PalaBam 80-72. Abbott sontuoso (32 pt), quarto finale da favola ma pesa troppo il -16 di fine terzo periodo.

La Proger parte molto bene scappando via con Abbott che è subito ispirato ma Mantova rientra e la partita scivola via sui binari dell’equilibrio. I primi due quarti sono Ty Abbott show: l’americano ne segna 20 e permette alle Furie di andare all’intervallo lungo sotto solo di 4 ( 35 31) ma a preoccupare è lo 0 nella casella dei punti segnati dalla panchina e i pochissimi punti di Armwood, Monaldi e Sergio. Solo Allegretti prova a dare una mano ad Abbott ma nel terzo quarto un 23-11 di parziale e lo 0 fisso dalla panchina fanno scivolare sotto di 16 la Proger. Partita finita? Neanche per idea. Abbott continua a segnare, Allegretti lo aiuta, Mantova abbassa le percentuale e la Proger arriva a meno 5 ma un antisportivo ad Abbott spegne le speranze. Finisce 80-72. Ty Abbott completamente recuperato da 32 punti, 6 rimbalzi e 4 assist è la nota lieta, lo 0 della panchina cancellato solo da due triple di Piazza e da un canestro di Piccoli ( 8 punti totali) la nota negativa che deve far riflettere. 24 punti di Mantova contro gli 8 ( arrivati solo alla fine) di Chieti è un dato allarmante. Lo diventa ancor di più se fino a 5′ dalla fine la panchina stessa aveva preso solo due tiri dal campo. Con queste cifre fare i miracoli è difficile. Ma deve restare fiducia ed ottimismo per il futuro.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Basket Mantova Proger – Abbott non basta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*