Basket Lulli -“Vi dico la mia sui play off. Eviterei Chieti…”

Basket Lulli – Mancano 40′ al termine della stagione regolare in serie B. Chieti e Pescara certe dei play off. Giulianova ha una timida speranza. Gianlica Lulli coach di Napoli dice la sua ” Caserta e San Severo fortissime ma occhio a Palestrina. Chieti la eviterei volentieri anche se potrebbe essere la nostra avversaria. Rajola a Pescara con il roster a disposizione ha fatto un lavoro eccellente”

Chieti è aritmeticamente seconda, Pescara può chiudere terza ( difficilissimo: deve vincere e sperare che Teramo batta Fabriano), quarta se batte Bisceglie o quinta in caso di ko. Giulianova deve sperare che Nardò perda e deve battere Ancona per acciuffare l’ottavo posto. Questo è il quadro delle abruzzesi nel girone C. E chi saranno le avversarie. Chieti al 70% se la vedrà con Napoli oppure con la Luiss Roma. Napoli per evitare Migliori e compagni deve sperare in un 0-2 della Luiss ( impegnata con Matera nel recupero domani) e deve vincere a Catania. Pescara in caso di quarto posto avrà il fattore campo con Reggio Calabria. In caso di quinta posizione trasferta a Matera. Giulianova da ottava se la vedrebbe con Caserta. Noi abbiamo intervistato l’ex capitano di Teramo e attuale coach di Napoli Gianluca Lulli sui play off.

GIANLUCA LULLI

” Come mi sento? Sto bene, un pochino stressato per la lunga stagione senza pause. Napoli è convalescente: dopo 11 vittorie consecutive sono arrivati quattro ko contro grosse squadre ma con gli infortuni che ci hanno penalizzato e non poco. Milani? Lo recuperiamo per il 28 quando si giocheranno i play off. Il girone C? San Severo a parte che ha dimostrato di essere di un’altra categoria ci sono tante buone squadre. Chieti con l’arrivo di Coen ha cambiato marcia ed è quella più quadrata e lunga con l’inserimento di Radonijc: se potessi scegliere la eviterei nel primo turno  ma alla fine dobbiamo affrontarle tutte. Un giocatore determinante? Gialloreto. Sa come cambiare le partite. E poi Franco Migliori non devo certo scoprirlo io. Pescara di Rajola? Stefano ha fatto una stagione super considerando il roster e ha ottenuto la qualificazione alla Coppa. Anche Pescara va tenuta in considerazione ed è difficile da affrontare in trasferta. San Severo e Caserta sono favorite per andare a Montecatini. Ma se Palestrina, come sembra, dovesse arrivare seconda può fare qualche scherzetto perchè ha talento ed è molto lunga nelle rotazioni. E ha giocatori che sanno vincere le partite. Occhio anche a Salerno. Reggio? Tanto talento nel quintetto ma sono corti…! Che penso di Stefano Rajola? Che è inutile che si allena tutti i giorni in palestra, fisicamente sono sempre stato superiore io e sempre lo sarò….( e giù un sorriso)!

Sii il primo a commentare su "Basket Lulli -“Vi dico la mia sui play off. Eviterei Chieti…”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*