Basket LegaDue-La Proger strappa applausi

Basket LegaDue – Esordio con i fiocchi per la Proger in campionato. Superata Jesi 82-77. Strepitoso Monaldi. Ko Roseto. In B l’Amatori dilaga a Valmontone.

Al PalaLeombroni tanti applausi per una Proger bella e vincente nonostante un brutto passaggio a vuoto che ha permesso a Jesi di riavvicinarsi nel finale prima della giocata della partita di Armwood che ha regalato i primi due punti in classifica. Abbott stringe i denti e parte nello starting five. Il primo quarto è Diego Monaldi show: triple, assist e tanta personalità. Dieci punti a tabellone dopo 8′ per il play della nazionale che fa scappare via la Proger nonostante Abbott sia penalizzato dai falli e passa tanti minuti in panchina. Ci pensano Sergio ed Allegretti ad allungare il made in Italy della Proger supportati dalla pesenza di Armwood cestisticamente ancora un pò acerbo ma con tanto agonismo e tanto atletismo. La partita scivola via senza fatica per gli abruzzesi ma Green non è d’accordo con una serie stratosferica di canestri mette a referto 28 punti e riporta ad un solo possesso Jesi. Monaldi, Allegretti e la furbata di Armwood rimettono le cose a posto. Missione compiuta per la Proger, unica formazione proveniente dalla Silver ad aver battuto una squadra di Gold. Monaldi con 20 punti è da applausi, per lui anche 5 assit e il 60% da tre. Allegretti con 18 e Armwood con 16 sono da 7 in pagella. Per l’americano anche 10 rimbalzi e 3 assist. Roseto cede in casa contro la corazzata Treviso. Finisce 72 – 83 per i veneti. Partita decisa dal 26-13 del primo quarto, poi tanto equilibrio ma il break è stato decisivo. 21 per Allen e 16 di Weaver in casa Roseto. 24 di Corbett per Treviso. In B strepitosa prova dell’Amatori che ha vinto a Valmontone con 30 punti di Pepe e soli 2 punti concessi nell’ultimo quarto. Ok anche Ortona e Vasto mentre perdono Gulianova e Campli

Sii il primo a commentare su "Basket LegaDue-La Proger strappa applausi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*