Basket Bologna Roseto – L’illusione poi la beffa

Basket Bologna Roseto – L’illusione per gli squali poi la beffa nel finale. Vince la Fortitudo. Nei derby di B sorridono Pescara e Ortona

Roseto cede 73-65 a Bologna contro la Fortitudo dopo aver condotto per gran parte del match ( 2-13 il primo mini parziale,  15-22 a fine primo quarto). Bologna si rifà sotto poi tanto equilibrio fino al 64-64 a poco più di 2′ dalla fine con E. Daniels che con un gioco da tre permette ai suoi di allungare e di dilagare nell’ultimo minuto. Weaver protagonista con 23 pt, Borra 14 in uscita dalla panchina. In B il derby tra Amatori e Giulianova va a Pescara, mentre quello tra Vasto e Ortona ha premiato gli ospiti. Pescara scappa via nel terzo parziale e vince 71-61 con 21 di Pepe mentre Ortona ringrazia Di Carmine (24pt) e espugna Vasto 72-63 con un eloquente 20-9 nell’ultimo quarto. Campli in casa supera Valmontone 74-65.

 

 

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Basket Bologna Roseto – L’illusione poi la beffa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*