Basket B – Pescara ok, Ortona retrocede

Basket B – L’Amatori Pescara supera Fabriano e resta al quarto posto. Teramo vince il derby e inguaia Ortona. Lotta play off aperta

L’Amatori Pescara ( Leonzio 23) fa il suo contro Fabriano e resta al quarto posto. Per un attimo sembra anche aritmetica la posizione nella griglia play off ma Senigallia ha vinto a Perugia al supplementare e dunque tutto rimandato all’ultima giornata. Senza Mlinar ko nel riscaldamento (fastidio all’adduttore) L’Amatori controlla senza nessun problema il match ( QUI LE CIFRE)  rimanda all’ultima di campionato lo sguardo definitivo alla classifica per la posizione nei play off. Teramo vince a Ortona 69 – 86 e condanna alla retrocessione gli uomini di Valentinetti mentre Campli supera 88 – 83 Matera e proprio contro Teramo nel derbissimo domenica prossima si giocherà le chance play off. Giulianova ha vinto a Nardò 69 -77.

QUI IL QUADRO DEI RISULTATI

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Basket B – Pescara ok, Ortona retrocede"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*