Basket Amatori Pescara – Le strategie di mercato

Basket Amatori Pescara – La società del presidente Di Fabio vuole programmare la prossima stagione con il giusto anticipo. Rajola, Caverni e Leonzio le certezze. D’Eustachio resterà

L’Amatori Pescara vuole programmare da subito la prossima stagione. In attesa di conoscere le volontà del presidente Carlo Di Fabio (la speranza è che resti al suo posto), sono almeno quattro le certezze per il prossimo campionato. Il coach Stefano Rajola che avrà poteri anche più ampi in chiave mercato, i due play Caverni e D’Eustachio e la guardia Ennio Leonzio. Loro sono gli ” intoccabili”. Andrà valutato il capitano Andrea Grosso, si proverà a tenere anche Andrea Capitanelli mentre non è affatto scontata la permanenza di Dario Masciarelli. Lasceranno Pescara Drigo e Bedetti. Stando così le cose occorrerebbero un tre e un quattro da quintetto, un cambio degli esterni e un cambio dei lunghi. Quattro giocatori da scegliere per ripetere un’altra stagione importante

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Basket Amatori Pescara – Le strategie di mercato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*